Incontri decadenti (solo carne italiana)

images.jpeg

Ieri sono andata all’università: faceva caldo.

Dopo tre rampe di scale mi sono accasciata su una delle fantastiche “panchine d’attesa” dell’Ateneo, “Riprendo fiato”, mi sono detta, “Poi entro nello studio del professore e gli chiedo del programma d’esame”. Sono un po’ tesa, inutile fingere il contrario, perché temo complicazioni. Cerco qualcosa in borsa, tanto per prendere tempo, e non vedo lui, che fra poco mi parlerà, avvicinarsi spaesato.

-Scusa, posso chiederti un’informazione? Sai, sono una matricola…

Ride. Io lo guardo e capisco.

-Anch’io sai…

E’ più grande di me, 4 o 5 anni massimo, e cerca i tutors di storia. Non posso aiutarlo, ma “Credo che tu sia nel piano sbagliato” suggerisco “Gli studi delle “Storie Varie” sono di sopra”. Saluto. E’ sconsolato, come me.

Siamo fuori corso, è evidente. L’onta dovrà essere lavata entro Aprile 2012, altrimenti tutta la nostra carriera universitaria sarà spazzata via, studenti che stanno per decadere, o scadere, manco fossimo carne di vacca in gelatina. Intanto siamo costretti a sentirci chiedere continuamente quanti esami mancano e perché ci siamo “ridotti” così: potrei non volerlo raccontare, ne ho tutto il diritto, invece devo subire queste domande, accompagnate da falsa aria afflitta nei miei confronti, e trincerarmi nel silenzio assumendo un atteggiamento spiacevole, non certo accondiscendente. E penso soltanto: non è giusto. Adesso voglio anch’io la mia occasione, adesso che potrei coglierla, no, coltivarla come si conviene, e non devo giustificarmi con nessuno, non devo spiegare perché adesso si e tre anni fa no, questa è la mia storia, la mia storia cammina su questa strada, ma ora, la strada, è diventata corta, piena di divieti.

Entro nello studio del professore e, come previsto, ci sono complicazioni. L’impresa sarà ardua, più del previsto, ma io l’agguanterò questa laurea, a costo di morirci sui maledettissimi libri.

***

Vi invito ad esprimere un’opinione sull’ennesima ingiustizia che si compie nella nostra bella Italia. Che siate o siate stati studenti, che abbiate a che fare con l’istruzione oppure no, ditemi voi, se questo provvedimento è degno di un paese civile: studenti fuori corso – da consumarsi preferibilmente entro 04/2012. 

E abbiamo pure pagato per questo!


 

 

 

 


 

 

Incontri decadenti (solo carne italiana)ultima modifica: 2011-09-20T01:05:59+02:00da dellafrye
Reposta per primo quest’articolo

One thought on “Incontri decadenti (solo carne italiana)

  1. vania

    ciao cara della!
    è una vita che non ci scriviamo!
    spero sia tutto ok!( a parte, vabbè, l’università…)
    un abbraccio!
    vania

I commenti sono chiusi.