monumenti aperti 2013 quartu sant’elena

Una lunga domenica di fumetto

Le ultime settimane sono state colme di avvenimenti importanti. Vogliamo parlare del suicidio politico del Partito Democratico o del “Napolitano Reloaded” che è stato inscenato per manifesta incapacità di soddisfare l’unica indicazione certa uscita dal voto di Febbraio, il desiderio di CAMBIAMENTO, RINNOVAMENTO, PENSIONAMENTO della vecchia classe politica italiana?

No, non ne vogliamo parlare. Ormai poi ci sono le nomination dei ministri di Letta su cui (s)ragionare.

Questo è un blog su Quartello, mi direte voi, allora potremmo parlare del fatto che quest’anno il “Maggio Quartese” non sarà allietato da “Monumenti Aperti”: non ci son soldi da spendere per imbellettare il patrimonio culturale della città, forse gli euro preposti son stati tutti spesi per tirare su lo stadio di Is Arenas, d’altronde bisognava pur dare una casa al Cagliari orfano del Sant’Elia. Come dite? Non avete trovato Is Arenas a Trieste? Sfido io, è qui in Sardegna: sigillato abusivo vergognoso. Mistero dei fondi evanescenti, per cui i fortini di Quartello resteranno ben mimetizzati nella boscaglia di erbacce che cresce rigogliosa tutto intorno, non si sa mai, così nascosti potrebbero essere utili nel caso di uno sbarco nemico nel Golfo degli Angeli.

No, oggi non voglio parlare di questi orrori tutti italiani, ma desidero segnalarvi una meravigliosa realtà sarda che si concretizzerà domenica 28 Aprile in tutte le edicole del paese insieme all’Unione Sarda: la Storia della Sardegna a Fumetti, una collana di albi curata dal Centro Internazionale del Fumetto di Cagliari. Attraverso il fumetto, questa forma d’arte che coniuga racconto e immagini, si narrano alcune delle tappe fondamentali della storia della Sardegna: un modo originale e divertente per scoprire il passato dell’isola, godendosi i disegni degli artisti sardi che si sono impegnati in questa bellissima iniziativa editoriale. Spero che questa albi facciano trascorrere a tutti coloro che li sfoglieranno, in Sardegna ma soprattutto lontano dall’isola, una lunga domenica di fumetto… una gran bella prospettiva di questi tempi! Appuntamento in edicola, dunque: il primo albo, Il Segreto della Pietra Nera, domenica 28 Aprile insieme all’Unione Sarda, solo 1 euro!

Un saluto, Della

image.jpg